Lezione n. 1 dell’8 novembre 2021 – La Chiesa brucia? Chiesa santificante e Chiesa santificata. Brucia la Chiesa che si ispira e si adegua alla cultura del mondo.

Lezione n. 2 del 22 novembre 2021 – Cos’è il provincialismo. Lo stato di salute attuale della Chiesa. Cristianesimo evangelico e cristianesimo storico. Gli orientamenti culturali degli ultimi Papi. Chi sono i poveri.

Lezione n. 3 del 17 gennaio 2022 – Chi ha appiccato l’incendio che fa bruciare la Chiesa è la Chiesa ministeriale, i cui membri sono ingenuamente ottimisti perché convinti di poter governare il mondo. Chi sono, invece, i pessimisti (pessimismo psicologico e pessimismo ontologico). Le fonti del pessimismo ontologico: il Nuovo Testamento, Papa Francesco.

Lezione n. 4 del 31 gennaio 2022 – Viviamo in un’epoca postprogressista. Cos’è il postprogressismo. Il male secondo la Sacra Scrittura.

Lezione n. 5 del 14 febbraio 2022 – La Chiesa brucia: il caso della Germania. Come superare il disincanto e la disillusione. La Chiesa brucia perché sta perdendo il senso del peccato, vedasi come esempio la nuova traduzione di un pezzo del Padre Nostro “e non ci abbandonare alla tentazione” invece della vecchia traduzione “e non ci indurre in tentazione”.

Lezione n. 6 del 28 febbraio 2022 – Il ruolo del Patriarcato ortodosso di Mosca nella guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina. Storia della Chiesa Ortodossa e dei suoi rapporti con la Chiesa cattolica. Commento al cap. 25 del vangelo di Matteo: chi sono i piccoli. Il messaggio del Nuovo Testamento.

Lezione n. 7 del  14 marzo 2022 – I limiti del cammino sinodale. Il Sinodo in Germania: il rischio di uno scisma.

Lezione n. 8 dell’11 aprile 2022 – La Chiesa brucia perché in essa si è introdotto il virus dello storicismo. Il contrario della storia è l’eternismo. La Tradizione e le tradizioni. Il Vangelo non come Parola di Dio ma come manifestazione della fede delle prime comunità. I risultati sorprendenti delle ricerche dell’esegeta Jean Carmignac.

Lezione n. 9 del 9 maggio 2022 – I due traumi della Chiesa : 1) la religione cristiana diventa nel 380 religione di Stato. Inizia la secolarizzazione della Chiesa. Il senso dell’incarnazione. Un problema della Chiesa di oggi è la teologia dell’inculturazione.

Lezione n. 10 del 23 maggio 2022 – Trauma n. 2: gli esiti del Concilio vaticano II – la categoria interpretativa de “i segni dei tempi” – il dialogo (può esservi dialogo tra il logos del credente che dice “la verità vi farà liberi” e il logos del mondo che dice “la libertà vi farà veri”? – “da una fessura è entrato nella Chiesa il fumo di Satana “(Paolo VI).