Un modo per ottenere dei gustosi pomodori ripieni

Ingredienti per 6 pomodori

• pomodori ramati con picciolo 6 da 200-220 gr l’uno
• riso vialone nano 140 gr
• Grana Padano grattugiato 80 gr
• provola 80 gr
• basilico 12 foglie
• cipolle 1
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale fino q.b.
• pepe nero macinato q.b
• acqua calda o brodo vegetale caldo q.b.

Procedimento

Per i pomodori
1. Per preparare i pomodori ripieni di riso, inizia dai pomodori. Lavali e asciugali, quindi rimuovi la calotta: non eliminare il picciolo e disponi ciascuna su una leccarda foderata con carta forno. Ti serviranno alla fine come grazioso “coperchio” per impiattare.
2. Svuota ora i pomodori: con un coltellino incidi il contorno per ottenere un risultato preciso, con un cucchiaio di acciaio invece scava la polpa e accumulala in una ciotola. Una volta svuotati per bene i pomodori, cospargi l’interno con un pizzico di sale e tienili da parte.

Per il riso
1. Per il riso, frulla la polpa del pomodoro con un frullatore ad immersione. Monda e trita finemente la cipolla, quindi lasciala appassire qualche minuto assieme ad un giro di olio extravergine di oliva, in tegame basso e largo.
2. Sfuma con un mestolino di acqua bollente e aggiungi il riso. Lascialo tostare un paio di minuto mescolando per non farlo attaccare. Aggiungi ora la polpa di pomodoro tutta in una volta e prosegui la cottura del riso per 16-17 minuti. Condisci con il sale e allunga se necessario con un altro po’ di acqua bollente.
3. Poco prima di spegnere il fuoco trita il basilico e aggiungine metà al riso, assieme al Grana Padano grattugiato.
4. Taglia a cubetti di piccole dimensioni la provola e aggiungila al risotto, mantecando bene assieme ad una macinata di pepe. Il risotto è pronto.

Farcitura
1. Irrora l’interno dei pomodori svuotati con un filo di olio extravergine di oliva, quindi aggiungi un po’ di basilico in ciascuno e condiscili con un pizzico di pepe. Farcisci ogni pomodoro con il risotto, stando abbondante rispetto ai bordi.
2. Disponi i pomodori in una teglia, uno accanto all’altro per impedire che si rovescino. Inforna i pomodori ripieni e le calotte irrorate con un filo di olio extravergine di oliva (posizionandole nel ripiano sottostante i pomodori) in forno statico preriscaldato a 180° per 50 minuti.
3. Servi i pomodori ripieni di riso, ognuno con la propria calotta, dopo 5 minuti di riposo.

Note
Il vialone nano é particolarmente adatto a preparazioni come queste, che richiedono una doppia cottura. Inoltre, le sue dimensioni sono perfette per essere servite in questa maniera; puoi usare acqua calda o brodo vegetale caldo, la quantità varia a seconda di quanta polpa di pomodoro ottieni per preparare il risotto.